Impianti ad osmosi inversa

FOTO 35

L'osmosi inversa è il processo mediante il quale si forza il passaggio di molecole di solvente dalla soluzione a maggiore concentrazione verso quella meno concentrata applicando una pressione maggiore della pressione osmotica. L'osmosi inversa è effettuata con una membrana che trattiene il soluto da un lato, di modo tale da ottenere il solvente puro dall'altro.

Gli impianti ad osmosi inversa vengono utilizzati per ottenere la demineralizzazione delle acque con alto contenuto di sale, come acqua di mare o acqua dai fiumi o pozzi e utilizzarle come reintegro dei vari circuiti.
La taglia degli impianti realizzati da Ravagnan va da 2 m3/h a oltre 1200 m3/h

FOTO 40

 

Get in touch!

iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato