Sistemi per la rimozione di oli, grassi e schiume

Un problema diffuso nelle acque di raffreddamento diretto dei laminatoio e delle colate continue è la presenza di oli e grassi. Per la rimozione degli oli si sfrutta il fenomeno della flottazione superficiale che ne consente il galleggiamento sulla superficie dell'acqua da cui, mediante lame raschianti o apparecchiature dedicate come gli oil skimmer , possono essere separati e convogliati ad appositi sistemi di smaltimento.

L’olio estratto può essere ulteriormente concentrato tramite un sistema a caldo che ne permette il recupero.

Per determinati inquinanti si utilizza il principio della flottazione per separarli dall’acqua. Attraverso l’insufflazione di aria dal fondo della vasca e all’aggiunta di reagenti chimici si favorisce il galleggiamento e la formazione di fanghi che si addensano sulla superficie dell’acqua dalla quale vengono rimossi tramite ponti rotanti dotati di coclee.

rimozione oli

 

Get in touch!

iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato