Impianti di raffreddamento con torri evaporative - air coolers - scambiatori di calore

FOTO 27

L'acqua dei circuiti diretti o indiretti degli impianti di lavorazione a caldo dell’acciaio può essere raffreddata mediante diversi sistemi

  • TORRI EVAPORATIVE
    Sono in grado di raffreddare l'acqua attraverso l’evaporazione di una quota parte fino ad una temperatura di poco superiore al bulbo umido. Si classificano in base alla tipologia di struttura esterna e alla tipologia di materiale costruttivo (cemento armato, fibra di vetro, lastre di acciaio zincato o inox), in base al tipo di riempimento (film o splash), ed in base al principio di funzionamento (a circuito chiuso con serpentina o a circuito aperto raffreddato con l'aria in controcorrente);
  • AIR COOLER
    Sono utilizzati per raffreddare l'acqua, in uscita da circuiti chiusi pressurizzati attraverso lo scambio forzato con aria. La temperatura di lavoro del circuito con air cooler può superare i 100°C.
  • SCAMBIATORI DI CALORE
    Permettono lo scambio di energia termica senza il contatto diretto tra i fluidi.
    Si classificano in base al materiale ed alla forma costruttiva (scambiatori a piastre, scambiatori a fascio tubiero, scambiatori tubo in tubo)
torri evaporative

 

Get in touch!

iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato